background img

Toscana: calendario venatorio, ecco le disposizioni provinciali

3 settimane fa scritto da
cacciatore
img

È stato pubblicato il testo integrale del nuovo calendario venatorio regionale per la stagione 2022/23. La Confederazione Cacciatori Toscani in una nota stampa spiega che, ferme restando le date di apertura e chiusura della caccia (terza domenica di settembre/30 gennaio) è previsto lo svolgimento della pre-apertura, disciplinata con apposita delibera che sarà approvata successivamente. Tra le altre cose, viene confermato il rispetto dell’arco temporale per la caccia al cinghiale che si svolgerà nelle varie forme (singolo girata e braccata) con periodi di apertura e chiusura differenziati sulla base delle richieste delle singole realtà provinciali (braccata dal primo ottobre al 31 dicembre oppure dal 2 novembre al 30 gennaio). Per le aree non vocate il prelievo del cinghiale in forma singola con il cane da seguita sarà consentito anche nel periodo che va dal 9 al 31 dicembre. Inoltre, l’inizio dell’allenamento e addestramento cani è previsto per domenica 21 agosto con limitazioni sugli orari, anche in considerazione delle condizioni climatiche (limitazione degli orari consentiti nel periodo che va dal 21 al 27 agosto solo dal sorgere del sole fino alle 11 del mattino). 

Di seguito condividiamo i calendari venatori con le singole disposizioni provinciali:

Calendario Venatorio LIVORNO 2022-2023

Calendario Venatorio AREZZO 2022-2023

Calendario Venatorio FIRENZE 2022-2023

Calendario Venatorio GROSSETO 2022-2023

Calendario Venatorio LUCCA 2022-2023

Calendario Venatorio MASSA 2022-2023

Calendario Venatorio PISA 2022-2023

Calendario Venatorio PRATO 2022-2023

Calendario Venatorio PISTOIA 2022-2023

Calendario Venatorio SIENA 2022-2023

Shares 0
Article Tags:
Article Categories:
Calendari venatori
img

Comments are closed.

0 Shares
Share
Tweet