background img

Caccia al cinghiale in Lombardia. Rolfi: “Sulle alpi consentirla anche il sabato”

12 mesi fa scritto da
Caccia al cinghiale in alcune zone della Lombardia anche il sabato
img

Incrementare la caccia al cinghiale in alcune zone della Lombardia. A volerlo è l’assessore regionale lombardo all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi Fabio Rolfi che, nei giorni scorsi in Giunta, ha presentato una delibera volta a chiedere alla commissione consiliare competente di modificare il regolamento regionale.  «La presenza del cinghiale in alcune zone della Lombardia sta generando danni ingenti alle coltivazioni e alle persone – ha detto l’assessore Rolfi -. Dobbiamo ampliare le possibilità di caccia a questa specie».

Nello specifico la proposta punta a consentire la caccia collettiva al cinghiale (incluse la braccata e la girata, che prevedono l’uso di cani) anche nella giornata di sabato, oltre alle giornate di mercoledì e domenica, attualmente consentite in zona Alpi per la caccia vagante alle specie stanziali. «Vogliamo contribuire a un più efficace contenimento dell’elevato numero di cinghiali che provocano ingenti danni alle produzioni agroforestali e alla biodiversità, oltre a creare problemi igienico-sanitari e a costituire pericolo per la circolazione stradale. I cacciatori – ha concluso Rolfi – sono attori fondamentali per la salvaguardia dell’ecosistema».

Article Tags:
Article Categories:
Calendari venatori · Da sapere
img

Comments are closed.

2 Shares
Share2
Tweet