background img

Fauna selvatica: Consiglio dei Ministri impugna la legge regionale toscana

3 mesi fa scritto da
img

Viola la competenza  esclusiva statale in materia di tutela dell’ambiente e  dell’ecosistema. È con queste motivazioni che il Consiglio dei Ministri, su proposta del  Ministro per gli affari regionali e le autonomie Francesco  Boccia, ha esaminato trenta leggi delle Regioni e delle Province  autonome, e ha quindi deliberato di impugnare la legge della  Regione Toscana n. 61 del 15 luglio 2020. Si tratta di quella recante “Gestione e  tutela della fauna selvatica sul territorio regionale. Modifiche  alla l.r. 3/1994”, in quanto le disposizioni contenute negli  articoli 24 e 30 in materia di prelievo violano appunto la competenza  esclusiva statale in materia di tutela dell’ambiente e dell’ecosistema, di cui all’articolo 117, secondo comma, lettera  s), della Costituzione.

Shares 0
Article Tags:
Article Categories:
Agenda & norme
img

Comments are closed.

0 Shares
Share
Tweet